Al primo piano del Civico 81 di via Bonomelli, abbiamo aperto il nuovo Centro di Medicina dello sport Civico 81 che offre servizi per la prevenzione, la certificazione, la diagnosi, l’assistenza e la terapia di chi pratica attività sportive e per le società sportive.

Al nuovo Centro, diretto dal dottor Paolo Buselli, già medico sportivo e fisiatra del nostro Poliambulatorio, gli atleti possono effettuare le visite per il conseguimento della certificazione sportiva agonistica (minori, maggiorenni e disabili) e non agonistica (buona salute) e della certificazione per chi ha contratto il covid-19 (rinnovo e return to play). Si può, inoltre, richiedere una valutazione per attività ludico motorie riferite alla terza età. Le società sportive, invece, possono stipulare specifiche convenzioni, usufruire dell’Ambulatorio traumatologico dedicato agli atleti che si procurano traumi durante l’attività sportiva e studiare programmi continuativi di prevenzione e controllo della salute dei propri sportivi.

Un’attività, quella del nuovo Centro, basata su competenza professionale, innovazione tecnologica, capacità di accoglienza e ascolto, rispetto della dignità della persona e della privacy. Il tutto a costi calmierati e con minimi tempi di attesa. 

“Con questo Centro – è la dichiarazione del Direttore sanitario Paolo Buselli – cerchiamo di rispondere ad un’esigenza importante della città di Cremona, già Città dello Sport con un’elevata partecipazione sportiva. Lo facciamo con un servizio improntato alla serietà del lavoro e alla “missione” di essere di aiuto e di “servizio” non solo per la pura esecuzione delle visite di idoneità, ma anche per un intervento di prevenzione vera della salute degli atleti e di supporto nell’attività di tutti i giorni. Obiettivo del Centro Civico 81 è quindi il supporto allo sport in tutte le forme e per tutte le età. Insieme a tutti i promotori dell’iniziativa, sono sicuro riusciremo a conquistare la fiducia degli sportivi, per crescere insieme in questo momento di speranza e di desiderio di vitalità”. 

“Il Centro di Medicina dello sport – commenta la Presidente Giusi Biaggi – è uno sviluppo del Poliambulatorio Cremona Welfare e vuole essere un ulteriore modo per allargare l’offerta del Civico 81 alla città di Cremona. Abbiamo sempre desiderato che il Civico fosse luogo per molti e non luogo solo per alcuni, magari che attraversano situazioni di fragilità. Con questa iniziativa Civico 81 diventa anche luogo degli sportivi e delle società sportive, di crescita della cultura dello sport e della salute, spazio per approfondire temi come l’educazione, la crescita delle nuove generazioni, il fare squadra. Sempre di più quindi il Civico 81 è Civico per tutti”. 

“Il Centro di Medicina dello sport – commenta la Presidente Giusi Biaggi – è uno sviluppo del Poliambulatorio Cremona Welfare e vuole essere un ulteriore modo per allargare l’offerta del Civico 81 alla città di Cremona. Abbiamo sempre desiderato che il Civico fosse luogo per molti e non luogo solo per alcuni, magari che attraversano situazioni di fragilità. Con questa iniziativa Civico 81 diventa anche luogo degli sportivi e delle società sportive, di crescita della cultura dello sport e della salute, spazio per approfondire temi come l’educazione, la crescita delle nuove generazioni, il fare squadra. Sempre di più quindi il Civico 81 è Civico per tutti”. 

Il Centro di medicina dello sport Civico 81 è promosso dal nostro Poliambulatorio Cremona Welfare. Si trova in centro a Cremona, in via Bonomelli 81, a pochi metri da piazza del Comune e a pochi minuti a piedi dal parcheggio gratuito di Santa Maria in Betlem. E’ un centro senza barriere: tutte le prestazioni sono accessibili a pazienti con disabilità, nel rispetto dei loro bisogni e delle loro esigenze. 

Visita il sito del Centro di Medicina dello sport

Per informazioni e prenotazioni: scrivere alla mail medicina.sport81@cremonawelfare.it o al numero 0372 1920923 attivo da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.30.